Rivelazioni non autorizzate

rivelazioni-non-autorizzate

La responsabilità di chi scrive i programmi didattici per le scuole e redige i libri di testo sono enormi. Fatta eccezione per la grammatica, la matematica e la geografia, materie ‘dimostrabili’, la Storia può essere soggetta a manipolazioni pericolose. Cresciamo con l’idea che esistano verità inconfutabili per il solo motivo che così ci è sempre stato detto e insegnato. Dopo la scuola difficilmente si va ad approfondire ciò che si è imparato tra i banchi. Spesso si impara un mestiere e dell’Unità d’Italia non ci frega più nulla. Oppure si continua a studiare la Storia all’università, ma su libri spesso scritti dal docente che tiene il corso o comunque imposti dalla programmazione d’istituto. Per chi non ha voglia di sgobbare sui libri, ci sono invece i documentari televisivi e i film storici, in larga parte americani, prodotti che spesso non fanno altro che corroborare le nostre convinzioni, i nostri dogmi culturali. Basta pensare alla sterminata filmografia sulla Shoah, la guerra in Vietnam o l’attacco a Pearl Harbour. Questi film sono stati le nostre lezioni di storia, con Spielberg e Stone a farci da insegnanti, trasformando le sale cinematografiche e i salotti domestici in aule scolastiche. Continue reading

Scenari futuri

confpanvini

Credo che stiamo vivendo una fase cruciale per gli equilibri geopolitici mondiali. Molte carte tenute segrete per anni potrebbero essere scoperte all’improvviso, scoperchiando un vaso di Pandora di menzogne e crimini. Reporter, intellettuali, blogger e movimenti della società civile stanno mobilitandosi per svelare le trame occulte del potere e forse un giorno il loro lavoro troverà la stessa luce di cui oggi godono i fatti di gossip. Se ci si addentra nello studio della politica estera e dei meccanismi pseudovirtuosi della finanza internazionale e della macroeconomia, ascoltando o leggendo autori come Loretta Napoleoni o Michael Chossudovsky, si scopre che il sistema mediatico ha creato un mondo fatato, fatto di giullari e coriandoli, in cui tutti noi sguazziamo felici e ignoranti; e soprattutto si nota con quanta distrazione (più o meno consapevole) vengano trattate talune notizie di importanza cruciale per gli equilibri sociali interni e tra gli Stati. Continue reading

Pandemia

pandemia-pandemic

I casi sono 1.614 e i morti 103. Siamo di fronte ad un nuovo virus influenzale i cui sintomi sono: febbre superiore ai 39 gradi che si presenta all’improvviso, tosse, mal di testa intenso, dolori muscolari e alle articolazioni, irritazione degli occhi”. Jose Angel Cordova Villalobos, ministro della Sanità messicana, 27 aprile 2009.

“Un virus mai visto finora e che si trasmette da uomo a uomo”. Rainews24.it, 25 aprile 2009.

“E’ sicuramente un allarme internazionale. Si tratta di un’infezione che ha colpito molti stati degli Usa e Messico, non vi e’ dubbio che ci sia il rischio di una propagazione ulteriore e che il virus suino possa assumere i tratti di una pandemia quindi raggiungere facilmente l’Europa attraverso i viaggi internazionali”. Walter Pasini, Direttore del Centro di Global Health dell’Oms, 27 aprile 2009. Continue reading

Geometria del Male

geometria_del_male

Navigando in Rete si scoprono storie incredibili. Siamo abituati a pensare che siano vere solo le storie che ci raccontano Gianni Minoli o Maurizio Costanzo in tv. Eppure esistono vite che paiono romanzi di avventura, che spezzano i consolidati dogmi del pensiero comune, che giacciono in silenzio al chiuso di un cassetto della scrivania di qualche giornalista o nei ripiani polverosi di una ricercata libreria. E’ il caso di Sigismondo Panvini, nato a Palermo nel 1950, dottore commercialista ed ex consulente della commissione regionale antimafia, nonchè amministratore giudiziario di beni sequestrati di provenienza mafiosa. Panvini ha svolto con impegno il suo delicato lavoro fino al 1995, anno in cui fu rapito da una travolgente passione per gli studi esoterici, che lo ha indotto ad abbandonare il suo ufficio per rifugiarsi in campagna e concentrarsi sui libri di storia antica e filosofia delle religioni. Continue reading