I migliori stili di arti marziali per l’autodifesa

Anche se spesso il combattimento reale è coinvolto nel Jiu Jitsu, la componente principale di questo sport è la capacità di eseguire incredibili mosse di arti marziali (Moves). La maggior parte delle persone usa le arti marziali solo per autodifesa e non per uccidere. Molto raramente i praticanti di Judo tradizionale o Kameez camminano fino a un bar e iniziano a lanciare pentole e padelle in giro, ma in realtà conoscono alcune pericolose mosse di arti marziali che possono colpire un attaccante morto in piedi. Se non stai attento con le tue mosse di arti marziali, puoi facilmente ferire un’altra persona e averla molto confusa con un getto di sangue volante o incoscienza. Ecco perché è fondamentale che tu ottenga prima la formazione da un esperto di arti marziali affidabile che possa spiegare come usare le tue mosse di arti marziali in modo comprensibile.

La seconda ragione è la frustrazione che proverai quando cercherai di difenderti durante un combattimento di strada. Sei abituato a usare le mani e i piedi per colpire il tuo avversario, e se ti attaccano con qualcosa di più duro o intimidatorio dei tuoi soliti attacchi, può essere difficile adattare le tue tattiche di autodifesa. Se ti stai difendendo contro una persona molto più grande e forte, è ancora più importante che tu sappia come usare le tue mosse di arti marziali in modo realistico, al fine di contrastare gli attacchi della persona più grande e forte. Un buon modo per farlo è spendere prima un po’ di tempo a imparare alcune mosse base di judo o jiu jitsu, e poi passare molto tempo a praticare come colpire il tuo avversario da varie distanze. Questo ti preparerà per qualsiasi situazione in cui una persona più grande ti venga incontro.

Infine, la terza ragione è quella di imparare qualcosa di nuovo e far progredire la conoscenza del tuo stile di arti marziali. Imparando alcune nuove mosse e poi praticandole, puoi far progredire rapidamente la tua abilità. Molte persone non vedono l’importanza di queste mosse se non dopo averle praticate per anni. Quindi, anche se usi i tuoi calci e pugni solo come strumenti occasionali di autodifesa, imparare le nuove e più efficaci mosse ti aiuterà a proteggerti, e ti renderà anche un combattente più formidabile e capace.

Maggiori suggerimenti e informazioni su: Articoli arti marziali Tbest: guida all’acquisto, prodotti e fasce di prezzo