Come è bene utilizzare un kettlebell al meglio

I Kettlebells sono semplicissimi ma utilissimi strumenti per allenarsi, se li guardiamo con la coda dell’occhio ci sembrano solo effettivamente delle palle pesanti con un manico, fin troppo semplici e basilari. Ma non lasciamoci ingannare dall’aspetto perché in buona sostanza si tratta di una specie molto particolare di peso che può essere preso con una sola mano o con due mani, a seconda del tipo di esercizio che dobbiamo svolgere, e ha una serie di funzioni molto più particolari rispetto ad un qualsiasi altro peso.

Si tratta sostanzialmente di strumenti che sono consigliati solo se abbiamo essenzialmente una serie di nozioni sulle modalità di utilizzo: infatti benché sembrino semplici non è bene prenderli sotto gamba e sarà consigliato comunque utilizzarli con cura e precisione onde evitare strappi o problemi muscolari. Oltre ad essere molto pesanti possono anche essere infatti decisamente pericolosi se utilizzati in maniera errata per i vari tipi di esercizi. I kettlebell comunque vengono utilizzati per la formazione fisica di base da tutti gli atleti agonisti e non. Chi pratica uno sport qualsiasi può sostanzialmente sfruttare al meglio le potenzialità di questo strumento, perché sono vari gli esercizi che è possibile eseguire con il kettlebell, esercizi che sono effettivamente adatti ad un tipo di allenamento propedeutico o al riscaldamento per qualsiasi tipo di sport. E’ uno strumento che può essere utile anche per i ragazzi in fase di crescita che possono sfruttare i vantaggi coordinativi dati dall’allenamento con un kettlebell. Gli esercizi che sono effettivamente più complessi da fare con questi strumenti ci permettono di creare anche le basi per un fisico atletico e in forma, e possiamo abbinarli con un allenamento completo.

Questo tipo di strumento è davvero comodo da usare anche per le donne che si vogliono allenare ma senza usare i classici pesetti, infatti consente di fare un allenamento diverso ed efficiente anche in casa, perfetti per ottenere un fisico tonico e asciutto, con particolare attenzione ai glutei, alle cosce e all’addome.

Di esercizi con il kettlebell quindi ce ne sono davvero tanti, ed è bene considerare che se si è dei principianti vanno effettuati con la massima cura e magari è bene farsi seguire almeno inizialmente da un personal trainer.